Chi Siamo

ESEP Ente Scuola Edile Province Nord Sardegna

Z.I. Predda Niedda Nord strade 1/34 – 07100 SASSARI

L’ESEP è l’Agenzia Formativa per l’edilizia della Provincia di Sassari e del Nord Sardegna, associazione senza finalità di lucro, nata nel maggio del 1984,  ai sensi dell’art. 43  del CCNL Edilizia 1983 e del Contratto integrativo della provincia di Sassari del 1981.

La Scuola Edile è un Ente Bilaterale gestito in forma paritetica, dall’Associazione Nazionale dei Costruttori Edili (ANCE) e dai Sindacati dei Lavoratori (Feneal UIL, Filca CISL e Fillea CGIL) delle province di Sassari e Nord Sardegna, ed ha per fini istituzionali la promozione, l’organizzazione e l’attuazione, nel proprio ambito territoriale, di iniziative formative per la qualificazione, l’aggiornamento e la specializzazione degli operai e dei tecnici del settore edile e dei settori collaterali.

Accreditamenti REGIONE SARDEGNA Codice identificativo A00156

  • Macrotipologie B e C,
  • Utenze Speciali,
  • Area “Sicurezza nei Luoghi di Lavoro”,
  • Erogazione Servizi per il Lavoro.

Autorizzazione AUTODESK (Autorized Training Center).

Gli interventi formativi sono finanziati con fondi pubblici regionali, nazionali e comunitari, oltre a quelli propri integrati in un sistema di autofinanziamento previsto dagli accordi territoriali fra le Parti Sociali.

L’attività formativa della Scuola Edile consiste principalmente in formazione continua e formazione professionalizzante e di qualifica. La formazione continua (Life Long Learning)  è riservata ai dipendenti delle  aziende di tutti i settori merceologici e spazia, con priorità assoluta  per la “Sicurezza del lavoro”, dalla creazione di impresa alla specializzazione nei vari ambiti, con particolare riguardo alla innovazione  tecnologica e all’efficientamento energetico. La formazione professionale della scuola è rivolta ai disoccupati, inoccupati, persone in cerca di una formazione capace di offrire opportunità di lavoro nelle varie branche dell’edilizia e nelle attività collaterali, ma anche ai  giovani  e meno giovani  che intendono migliorare la propria professionalità ed aggiornare le proprie conoscenze e competenze. Un monitoraggio costante assicura la verifica del trend del mercato del lavoro, della domanda e dell’offerta.

La Scuola si fa interprete delle mutazioni del Settore Edile e del fabbisogno del mercato, attraverso la realizzazione di percorsi formativi progettati e realizzati in collaborazione con le Imprese, le Scuole Secondarie Superiori, le Pubbliche Amministrazioni e l’Università.

La Scuola attiva corsi di formazione in convenzione con il Ministero del Lavoro e P.I. ed il FORMEDIL, l’Ente Nazionale di Raccordo delle Scuole Edili italiane, si occupa della Formazione a carattere europeo attraverso Progetti finanziati dall’Unione Europea tramite  programmi strategici (Leonardo da Vinci, Interreg e Occupazione). Collabora operativamente alla BLEN, la Borsa Lavoro Nazionale del mercato nel settore edile.

Opera come Agenzia per i Servizi per il Lavoro con uno sportello attivo c/o la sede di Sassari. Fornisce consulenza e supporto nell’orientamento ed affiancamento all’inserimento occupazionale.

Attiva processi di mobilità degli operatori del settore edile con finanziamenti della UE. Promuove la cultura dell’innovazione tecnologica nell’Edilizia e della Sicurezza nei cantieri edili attraverso workshop, convegni, fiere e manifestazioni divulgative.

L’Ente Scuola Edile Province Nord Sardegna presenta nel suo Catalogo oltre 100 tipologie di corsi di formazione  divisi  in  4  Aree programmatiche:

  1. Sicurezza sul Lavoro;
  2. Ambiente ed Energia;
  3. Innovazione di Impresa;
  4. Qualifiche

Le attività sono finanziate dalla Regione Sardegna, Province, Enti Locali, Fondi Interprofessionali (Fondimpresa etc.), Enti ed Associazioni Pubbliche e Private e dalle imprese del settore in autofinanziamento.

 

Commenti chiusi